Selezionare il modello

Philips Stampanti

La casa di produzione Philips, con sede centrale nei Paesi Bassi, si annovera tra i più noti produttori di elettronica da intrattenimento. Il nome dell'impresa è sinonimo di numerose innovazioni come la famosa retro-illuminazione Ambilight per le TV. Aspetto meno noto è che il nome Philips si trova anche su stampanti e dispositivi multifunzione di alta qualità, unitamente a cartucce e toner originali. 

Rivenditori

La nostra offerta è rivolta all'utente finale. Se sei un rivenditore, inviaci un'email a mail@supplies24.it

La storia aziendale con le innumerevoli innovazioni tecniche Philips 

La Koninklijke Philips Electronics N.V., questo il nome ufficiale dell'azienda, fu fondata nel 1891 da Gerard Philips a Eindhoven e il fratello Anton entrerà a farne parte quattro anni dopo. I fratelli Philips si concentrano inizialmente sulla vendita di lampadine elettriche con filamenti di carbonio, divenendo, a cavallo tra 1800 e 1900, il più grande produttore di lampadine in Europa. Nel 1914 Philips apre il primo laboratorio dedito soprattutto allo sviluppo della tecnologia radiografica e dei raggi X. Ed ecco arrivare i primi successi: nel 1918 Philips immette sul mercato il primo tubo a raggi X ad uso medico, al quale si deve l'avvio del settore di impresa Healthcare, e oggi di grande successo. Dal 1925 i tecnici Philips si dedicano all’elaborazione di una nuova tecnologia, le TV Philips, che arriveranno sul mercato europeo nel 1928. Philips immette sul mercato fino al 1932 un milione di apparecchi, imponendosi in Europa come il principale produttore di radio. Nel 1933 segna l'inizio della produzione di apparecchi medici a raggi X e nel 1939 arriva il primo rasoio elettrico firmato Philips. Nel 1950 Philips fonda la ditta consociata Philips Phonographic Industries N.V. e l'anno seguente prende in consegna la produzione dei long-playing. In occasione della grande mostra di apparecchi radiofonici a Berlino, nel 1963, Philips presenta una vera novità a livello mondiale: la cassetta compact con il relativo registratore. Ulteriore pietra miliare è senz'altro l'introduzione, nel 1983, del cd e un anno dopo, dalla casa di produzione, esce il centomilionesimo televisore. Nel 1995 Philips registra il boom di vendite di rasoi elettrici con ben 300 milioni di esemplari venduti. Nel 1997 inizia la sua collaborazione con l'impresa giapponese Sony realizzando un’altra innovazione tecnica: il dvd. Gli anni '90 danno l'avvio a una serie di cambiamenti nella ditta, che in parte continuano ancora oggi. Gli ambiti sui quali Philips si è concentrata maggiormente sono rispettivamente: la tecnica medica (Healthcare), Lifestyle e tecnologie. Nel 2002 fu, infine, immessa sul mercato la prima macchina da caffè Senseo - inizio di una storia segnata da successi per Philips. 

Allontanamento dal settore stampanti ma nonostante ciò la marca Philips continua a essere presente nel settore Office

Nel dicembre 2002 la direzione dell'impresa decide di chiudere con il settore stampanti. Questo non ha significato però la fine degli apparecchi Office della marca Philips: l'impresa francese Sagemcom si assicura i diritti nominali. Sagemcom è un'importante casa di produzione di Hightech, il cui fatturato ammonta, nel 2012, a 1,3 miliardi di euro. La ditta vende, tra l'altro, apparecchiature per l'accesso a Internet (router, gateways), set-top-box, cornici digitali e fotoscanner della marca AgfaPhoto, ed è, inoltre, un fornitore di primo piano nel settore energetico e in quello delle telecomunicazioni e dei network. Una particolarità degli apparecchi multifunzione Philips commercializzati da Sagemcom è che sono tutti forniti della funzione fax. Sagemcom offre apparecchi Philips sia con tecnica di stampa a laser sia con tecnica termotransfer. Potrai ordinare tutti i prodotti relativi agli apparecchi Philips nel nostro Shop a prezzi molto convenienti. Anche i possessori di vecchi modelli Philips troveranno tutto ciò di cui necessitano, come cartucce e toner di alta qualità.