salvare

Condizioni generali di contratto e informazioni clienti

I. Condizioni generali di contratto

della Media-Concept GmbH, Biberger Straße 93, 82008 Unterhaching, Germania, qui di seguito “Venditore”.

§ 1 Informazioni generali, definizioni
§ 2 Stipula del contratto
§ 3 Diritto di recesso per consumatori e modello per il modulo di recesso
§ 4 Diritto di restituzione volontaria
§ 5 Riserva di proprietà
§ 6 Pagamento
§ 7 Spedizione / Limitazioni di consegna
§ 8 Opzioni di pagamento
§ 9 Passaggio del rischio
§ 10 Garanzia
§ 11 Limitazioni della responsabilità
§ 12 Disposizioni finali

II. Informazioni ai clienti

       A. Informazioni ai clienti sulla stipula di contratti per contratti a distanza 

1. Identità dell’offerente
2. Stipula del contratto
3. Consegna e riserva di consegna
4. Prezzo d’acquisto e spese di spedizione
5. Informazioni sulla legge tedesca sullo smaltimento delle batterie
6. Indicazioni sulla legge sullo smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettroniche

       B. Ulteriori informazioni ai clienti sulla stipula di contratti con mezzi elettronici

1. Come funziona la stipula di un contratto online con noi?
2. Salvataggio del testo del contratto e accesso per il cliente
3. Errori di immissione
4. Lingua del contratto

 

§ 1 Informazioni generali, definizioni

(1) Le seguenti Condizioni generali di contratto si applicano per il rapporto commerciale tra il venditore e il cliente nella loro versione in vigore al momento dell’ordine.

(2) Il consumatore è ogni persone fisica, che stipula un rapporto contrattuale per scopi prevalentemente non attribuibili é alla sua attività commerciale né a quella professionale autonoma. Imprenditori ai sensi delle condizioni commerciali sono le persone fisiche o giuridiche o le società di persone aventi personalità giuridica che alla stipula del rapporto contrattuale agiscono esercitando la loro attività commerciale o professionale autonoma. Clienti ai sensi delle condizioni commerciali sono sia consumatori sia imprenditori.

 (3) Accordi contrattuali individuali hanno la precedenza sulle presenti Condizioni generali di contratto. Condizioni generali di contratto divergenti, contrarie o aggiuntive non sono parti del contratto a meno che la loro validità non venga espressamente concordata.

 

§ 2 Stipula del contratto

(1) La presentazione delle merci sul sito web del venditore non costituisce un’offerta giuridicamente rilevante, ma unicamente un invito al cliente di presentare un’offerta giuridicamente rilevante. A causa delle possibilità di rappresentazione tecnicamente limitate, la merce ordinata può differire leggermente, nell’ambito dell’accettabilità, dalla merce rappresentata su internet, in particolare possono verificarsi differenze cromatiche.

(2) Facendo click sul pulsante “Acquista ora” si effettua un ordine vincolante della merce contenuta nel carrello.

(3) Il venditore confermerà immediatamente l’ordine del cliente per e-mail.

a) In caso di pagamento in contrassegno, il contratto d’acquisto non si realizza ancora alla conferma dell’ordine ma solo con l’invio di un’e-mail separata con una conferma d’ordine o con la consegna della merce. In caso di pagamento in contrassegno, il venditore è autorizzato ad accettare l’offerta contrattuale contenuta nell’ordine entro 2 giorni lavorativi. L’accettazione è considerata tale, se il venditore consegna la merce ordinata entro tale termine.

b) In caso di pagamento con rimessa immediata, PayPal o carta di credito, il contratto si realizza con l’ordine di pagamento da parte del cliente. In caso di pagamento tramite nota di addebito SEPA (addebito automatico) il contratto si realizza al momento dell’addebito in conto. Affinché la stipula del contratto sia efficace è necessario che il processo di ordinazione si concluda con la spedizione dell’ordine.

(4) La stipula del contratto si svolge con la riserva di non fornire la prestazione o solo in parte in caso di rifornimento non corretto o non puntuale. Questo è applicabile solo nel caso in cui la mancata consegna non sia attribuibile al venditore e quest’ultimo abbia concordato con il sub-fornitore, con la dovuta diligenza, una concreta operazione di copertura. Il venditore compierà tutti gli sforzi ragionevoli per procurare la merce. Diversamente la contropartita sarà immediatamente rimborsata. In caso di mancata disponibilità o disponibilità parziale della merce, il cliente sarà immediatamente informato.

(5) Qualora il cliente ordini la merce per via elettronica, il testo del contratto del venditore sarà salvato e inviato al cliente per e-mail unitamente alle Condizioni generali di contratto dopo la stipula del contratto.

(6) Qualora il cliente sia rivenditore, quindi la merce acquistata sarà rivenduta a livello commerciale, ci riserviamo il diritto di recedere dal contratto.

 

§ 3 Diritto di recesso per i consumatori e modello per il modulo di recesso

a) Diritto di recesso per consumatori per contratti d’acquisto/stipule di contratti nello Shop online

Il consumatore, cioè ogni persona fisica che conclude un rapporto contrattuale per scopi che prevalentemente non possono essere attribuiti né alla sua attività commerciale né a quella professionale autonoma, può recedere dalla sua dichiarazione di contratto in caso di contratti onerosi alle seguenti condizioni: 

Istruzioni sul recesso

Diritto di recesso

Avete il diritto di recedere dal presente contratto entro quattordici giorni senza dover fornire giustificazioni.

Il termine di revoca è di quattordici giorni dalla data in cui voi o una terza parte da voi nominata, che non sia il vettore, è entrato in possesso dell’ultima merce.

Al fine di poter esercitare il vostro diritto di recesso siete tenuti ad informarci (Media Concept GmbH, Biberger Str. 93, 82008 Unterhaching, Germania, tel.: +49 89 / 248809-0, fax: +49 89 / 248809-999, e-mail: kontakt@media-concept.com) mediante dichiarazione univoca (ad es.lettera inviata per posta, fax o e-mail) sulla vostra decisione di recedere dal contratto. A tale scopo potete utilizzare il modello del modulo di recesso allegato, che comunque non è obbligatorio.

Affinché il periodo di recesso sia considerato rispettato è sufficiente che la comunicazione sull’esercizio del diritto di recesso venga inviata prima della scadenza del termine di recesso.

Conseguenze del recesso

Se revocate il presente contratto saremo tenuti a restituirvi immediatamente ed entro e non oltre quattordici giorni dal giorno in cui ci è pervenuta la comunicazione relativa al recesso dal presente contratto, tutti i pagamenti da voi ricevuti, incluse le spese di consegna (ad eccezione delle spese supplementari derivanti dalla vostra decisione di scegliere una modalità di consegna diversa da quella standard più conveniente da noi proposta). Per tale rimborso utilizziamo lo stesso metodo di pagamento da voi impiegato per la transazione originale, a meno che non sia stato stabilito diversamente; in nessun caso non vi saranno addebitate delle spese dovute a questo rimborso.

Abbiamo il diritto di negarvi il rimborso fino al momento in cui non avremo ricevuto indietro la merce o fino a quando non ci dimostrerete che la merce è stata rispedita, a seconda di quale sia la data precedente.

Siete tenuti a rispedire o consegnare la merce immediatamente e comunque non oltre quattordici giorni dal momento in cui comunicate la vostra decisione di recesso dal contratto al nostro centro logistico in Freiburger Str. 7, 86156 Augsburg-Gersthofen, Germania. Il termine è rispettato qualora rispediate la merce entro massimo quattordici giorni.

Le spese per la restituzione della merce sono a nostro carico.

Solo in caso di un’eventuale deterioramento della merce, causato da un controllo non necessario da parte vostra dello stato, delle proprietà e della funzionalità della stessa, sarete obbligati a rispondere di tale deterioramento.

b) Modello per il modulo di recesso

Modello per il modulo di recesso

(Qualora desideriate recedere dal contratto, vi invitiamo a compilare questo modulo e a rinviarcelo).

- A:

Media-Concept Bürobedarf GmbH
Biberger Str. 93
82008 Unterhaching, Germania

Fax: +49 89 / 248809-999
E-mail: kontakt@media-concept.com

- Con la presente desidero/desideriamo (*) recedere dal contratto da me/noi (*) stipulato relativo all’acquisto dei seguenti articoli (*) / fornitura dei seguenti servizi (*):

- Ordine effettuato il (*) / merce ricevuta il (*)

- Nome del/i consumatore/i

- Indirizzo del/i consumatore/i

- Firma del/i consumatore/i (solo per comunicazioni su carta)

- Data
_______________
(*) cancellare se non appropriato.

 

§ 4 Diritto di restituzione volontaria

(1) Indipendentemente dal diritto di recesso spettantevi per legge vi offriamo il seguente diritto di restituzione volontaria:

Tutti i prodotti di Media-Concept Bürobedarf GmbH possono essere rispediti a Media-Concept Bürobedarf GmbH entro 60 giorni dal loro ricevimento, purché questi siano completi, non siano stati mai utilizzati e siano in condizioni perfette.

Per i prodotti saldati (ad es. inchiostri o toner) ciò significa che riprendiamo la merce solo nella pellicola integra ovvero con il sigillo non danneggiato.

(2) Ci assumiamo le spese della restituzione qualora la spedizione venga notificata al nostro servizio clienti e utilizzata la lettera di vettura o l’etichetta di spedizione messa a disposizione da noi.

(3) Per tale rimborso utilizziamo lo stesso metodo di pagamento da voi impiegato per la transazione originale, a meno che non sia stato stabilito diversamente. Solo per pagamenti non in euro: Eventuali perdite causate da oscillazioni valutarie non vengono rimborsate.

(4) La restituzione della merce deve essere effettuata a: Media-Concept GmbH, Freiburger Str. 7, 86156 Augsburg-Gersthofen, Germania.

(5) Se restituite tutti gli articoli di un ordine conformemente a questo diritto di restituzione volontaria, vi rimborsiamo il prezzo d’acquisto pagato e le spese di spedizione eventualmente pagate. Per le restituzioni parziali rimborsiamo il prezzo d’acquisto corrispondente degli articoli restituiti, ma non le spese di spedizione.

Questo diritto di restituzione non limita i vostri diritti legali e di conseguenza neanche il vostro diritto di recesso legale.

 

§ 5 Riserva di proprietà

 (1) Per i consumatori il venditore si riserva la proprietà della merce fino al pagamento totale del prezzo d’acquisto. Per le aziende il venditore si riserva la proprietà della merce fino al pagamento totale di tutti i crediti di cui alla relazione d’affari in corso.

(2) In caso di comportamento non conforme al contratto da parte del cliente, in particolare in caso di ritardo di pagamento, informazioni false del cliente sulla sua affidabilità creditizia o qualora venga presentata richiesta di apertura della procedura di insolvenza, il venditore è autorizzato, eventualmente in seguito a fissazione di un termine, a recedere dal contratto e a richiedere la restituzione della merce, qualora il cliente non abbia ancora effettuato il pagamento in tutto o in parte.

 

§ 6 Pagamento

(1) Il prezzo d’acquisto indicato è vincolante. Il prezzo d’acquisto è comprensivo dell’imposta sugli affari legale oppure i prezzi lordi e netti saranno esplicitamente indicati come tali gli uni di fianco agli altri. Le spese di spedizione sono dovute in base alla modalità di spedizione prescelta.

(2) Il cliente s’impegna a pagare il prezzo totale entro 7 giorni dal ricevimento della conferma d’ordine per e-mail ovvero della fattura. Trascorso tale termine il cliente diventerà moroso. Il consumatore dovrà applicare interessi durante il ritardo di pagamento pari a 5 punti percentuali al di sopra del tasso d’interesse di base. L’imprenditore dovrà applicare interessi durante il ritardo di pagamento pari a 9 punti percentuali al di sopra del tasso d’interesse di base. Nei confronti dell’imprenditore il venditore si riserva di fare valere un danno per ritardo maggiore. Inoltre, in caso di ritardo di fronte a una richiesta di pagamento, l’imprenditore è debitore di un pagamento forfettario pari a 40 euro. Ciò è applicabile anche se l’imprenditore è in ritardo con il pagamento di un acconto o di un altro pagamento rateale. Nei confronti dell’imprenditore il venditore si riserva di fare valere un danno per ritardo maggiore. Il forfait secondo frase 5 viene calcolato su un diritto di risarcimento danni dovuto qualora il danno fosse motivato da spese legali.

(3) Il cliente ha il diritto alla compensazione unicamente se le sue contropretese sono state accertate, riconosciute e non contestate dal venditore. Il diritto dell’acquirente alla compensazione con diritti contrattuali e altri diritti relativi all’avvio o dall’esecuzione del presente rapporto contrattuale ne resta intatto. Il cliente può esercitare un diritto di ritenzione unicamente se la sua contropretesa è basata sullo stesso rapporto contrattuale.

(4) Codici omaggio

1. Codici omaggio o codici promozionali hanno durate diverse e sono utilizzabili, a seconda dell’iniziativa, sull’acquisto di tutti gli articoli o di soli articoli selezionati. La durata concreta del codice viene resa nota durante la promozione sotto forma di condizioni di partecipazione.

2. Il cambio o il pagamento di codici omaggio/promozionali è esclusa.

3. Uno volta pervenuti i codici omaggio/promozionali, il venditore non si assume alcuna responsabilità per codici smarriti, rubati, distrutti o riscossi senza autorizzazione.

4. Il venditore si riserva il diritto di annullare o bloccare i codici qualora vi sia un motivo giustificato per tale procedura, come ad esempio nel caso di smarrimento o abuso.

5. Informazioni sulla restituzione di articoli relativi a ordini con codice buono/promozione:

facendo uso del vostro diritto di recesso secondo § 3 o del diritto di restituzione volontaria di cui al § 4, vi sarà rimborsato il prezzo d’acquisto scontato. Se revocate o restituite un articolo di un ordine che inizialmente conteneva più articoli, il valore dei codici di promozione viene defalcato pro quota dal prezzo totale dell’articolo e riceverete il rimborso corrispondente. Il codice di promozione scade in proporzione al valore dell’articolo restituito. In caso di recesso o restituzione di tutti gli articoli, il codice di promozione scade e viene restituito l’importo inizialmente pagato. Non esiste alcun diritto al rimborso o alla sostituzione di un buono/codice di promozione di promozioni pubblicitarie.

 

§ 7 Spedizione / Limitazioni di consegna

(1) Una sintesi delle modalità di spedizione offerte per il vostro paese di consegna è disponibile sul nostro sito web alla voce "Spedizione". Vi sono indicati anche altri paesi di consegna europei.

(2) I costi delle modalità di spedizione offerte e le limitazioni per la spedizione gratuita sono disponibili sul nostro sito web alla voce "Spedizione”.

(3) Il periodo di consegna è indicato sulla rispettiva pagina dell’offerta. L’inizio del periodo di consegna è considerato in funzione della modalità di pagamento utilizzata secondo comma da 4 a 5.

(4) Con pagamento rimessa immediata, PayPal o carta di credito, il termine di consegna inizia il giorno successivo all’ordine di pagamento. Per tutte le altre modalità di pagamento, il termine inizia il giorno successivo all’ordine. Per gli ordini effettuati durante i giorni feriali fino alle ore 18:30 e sabato fino alle 15:00 il termine di consegna inizia lo stesso giorno feriale.

(5) Se l’inizio o la fine del termine cade di domenica o un giorno festivo, l’inizio ovvero la fine del periodo si spostano al giorno feriale successivo.

(6) Riguardo alla riserva di regolare auto-approvvigionamento, il venditore rimanda al § 2 comma 4 di queste Condizioni generali di contratto.

(7) Il venditore è autorizzato alla consegna parziale, se questa è ragionevole per il cliente tenendo conto dei suoi interessi. Questo non comporta costi aggiuntivi per il cliente.

 

§ 8 Opzioni di pagamento

(1) Una sintesi delle opzioni di pagamento offerte per il paese di consegna è disponibile sul nostro sito web alla voce "Pagamento". Vi sono indicati anche altri paesi di consegna europei.

(2) Viene offerta sempre un’opzione di pagamento senza spese. Le eventuali spese da sostenere per un’ulteriore modalità di pagamento selezionata sono indicate sul nostro sito web alla voce “Pagamento”.

(3) L’opzione Pagamento su presentazione fattura è riservata agli enti pubblici. Per i clienti nuovi esiste un limite massimo entro il quale il pagamento del prezzo d’acquisto è possibile su presentazione fattura. Questo limite si applica all’intero conto del cliente e vale anche per gli importi ancora scoperti di ordini precedenti.

(4) Nei pagamenti su presentazione fattura, così come in altri casi legittimi, Media-Concept Bürobedarf GmbH esamina e valuta i dati dell’acquirente e gestisce uno scambio di tali dati con altre aziende all’interno del gruppo del venditore e con altre agenzie di credito Per la decisione sull’impiego del metodo di pagamento su fattura il venditore utilizza, oltre ad alcuni dati propri, i valori di probabilità per la valutazione del rischio di insolvenza che si ottengono da un ufficio commerciale (ad es. First Debit, Am Pulverschopen 17, 59071 Hamm, Germania). I calcoli del valore di probabilità si basano su un metodo matematico-statistico riconosciuto a livello scientifico. Le aziende citate vengono inoltre utilizzate per convalidare i dati degli indirizzi inseriti dal cliente.

(5) In caso di pagamento tramite PayPal il cliente deve accedere a www.paypal.com. Sono valide le condizioni di utilizzo di paypal.de https://www.paypal.com.

(6) In caso di pagamento in contrassegno, il cliente paga direttamente al corriere.

(7) In caso di pagamento tramite nota di addebito SEPA viene applicato il mandato di addebito di base SEPA semplificato e di conseguenza il venditore non notificherà  più esplicitamente l’addebito in anticipo. L’addebito avviene normalmente 4-5 giorni dopo la spedizione della merce. Le consegne parziali vengono addebitate pro quota in base alla loro consegna.

(8) In caso di pagamento con carta di credito avviene dapprima una prenotazione (preautorizzata) dell’importo alla conclusione dell’ordine. L’addebito sul conto della carta di credito avviene solo al momento della spedizione della merce.

 

§ 9 Trasferimento del rischio

(1) Per i consumatori il rischio del perimento fortuito e del deterioramento accidentale della merce venduta passa al consumatore al momento della consegna della stessa anche nell’acquisto per corrispondenza.

(2) Per gli imprenditori il rischio del perimento fortuito e del deterioramento accidentale della merce con la consegna, nell’acquisto per corrispondenza con la consegna della merce al corriere, al vettore o alla persona o istituzione incaricata dell’esecuzione della spedizione passa all’imprenditore.

(3) Il trasferimento del rischio si applica anche se il cliente è in ritardo con l’accettazione.

 

§ 10 Garanzia

(1) Al cliente spetta un diritto di garanzia legale che viene modificato ai sensi dei §§ 10, 11 delle presenti Condizioni generali di contratto.

(2) La merce ordinata può leggermente differire, nell’ambito dell’accettabilità, da quella illustrata su internet. Si rimanda al § 2 comma 1 delle presenti Condizioni generali di contratto.

(3) I consumatori possono scegliere se richiedere l’adempimento successivo tramite riparazione o fornitura sostitutiva. Il venditore è autorizzato a rifiutare il tipo di adempimento successivo prescelto, se è possibile unicamente con costi sproporzionati e il tipo di adempimento successivo alternativo rimane senza notevoli svantaggi per il consumatore. Per le aziende, il venditore risponde di difetti della merce inizialmente a propria scelta, tramite la riparazione o la fornitura di sostituzione.

(4) Qualora l’adempimento successivo non andasse a buon fine, il cliente può richiedere a propria scelta, la riduzione del prezzo d’acquisto (riduzione), l’annullamento del contratto (recesso) o il risarcimento danni al posto della prestazione. Nel caso di difetti irrilevanti,tenendo conto degli interessi di entrambi, al cliente non spetta alcun diritto di recesso. In caso di risarcimento danni, al posto della prestazione il cliente può richiedere il rimborso di spese inutili nell’ambito del § 284 del Codice Civile, che ha sostenuto in previsione del ricevimento della merce e che ha potuto fare ragionevolmente. Qualora il cliente scelga il risarcimento danni al posto della prestazione, sono valide le limitazioni di responsabilità ai sensi del § 11 comma 1 delle presenti Condizioni generali di contratto.

(5) Gli imprenditori sono tenuti a notificare al venditore eventuali difetti della merce consegnata entro un periodo di 2 settimane dal ricevimento della stessa, diversamente è esclusa la rivendicazione del diritto alla garanzia. Per il rispetto del termine è sufficiente l’invio o la comunicazione tempestivo/a. Per i commercianti è valido il § 377 del Codice di Commercio.

(6) Se il cliente è un imprenditore, come natura della merce è considerato come convenuto solo la descrizione del prodotto del venditore. Dichiarazioni pubbliche, promozione o pubblicità del produttore non costituiscono alcuna qualità contrattuale della merce.

(7) Il periodo di garanzia per i consumatori è di 2 anni dalla consegna della merce. In deroga a ciò, il periodo di garanzia per l’imprenditore è di 1 anno dalla consegna. Per oggetti usati il periodo di garanzia è ugualmente di 1 anno dalla consegna della merce. Il periodo di garanzia di 1 anno non è valido qualora al venditore sia imputabile una colpa grave, inoltre, non è valido nel caso di danni alla salute e fisici attribuibili al venditore e in caso di perdita della vita del cliente, in caso di una garanzia nonché in caso di recesso dalla consegna ai sensi dei §§ 478, 479 del Codice Civile. La responsabilità del venditore ai sensi della la legge sulla responsabilità per i prodotti ne resta intatta.

(8) In deroga al comma 7 è valido il regolare termine di prescrizione in caso di reticenza dolosa di difetti da parte del venditore.

(9) Il venditore non rilascia garanzie giuridicamente nei confronti del cliente se non convenuto diversamente. Le garanzie del produttore ne rimangono intatte.

 

§ 11 Limitazioni di responsabilità

(1) In caso di violazioni degli obblighi causate da lieve negligenza, la responsabilità si limita al danno medio prevedibile, tipico del contratto e diretto, a seconda del tipo di merce. Questo vale anche in caso di violazioni di obblighi per lieve negligenza da parte dei rappresentanti legali o dei commessi ovvero assistenti del venditore. Il venditore non risponde in caso di violazione per lieve negligenza di obblighi contrattuali secondari. Risponde invece della violazione di posizioni legali essenziali del contratto del cliente. Posizioni legali essenziali del contratto sono quelle posizioni che il contratto deve garantire al cliente secondo il suo contenuto e scopo. Il venditore è inoltre responsabile della violazione di obblighi il cui adempimento consente appunto l’esecuzione regolare del contratto e su cui rispetto il cliente può fare affidamento.

(2) Le precedenti limitazioni di responsabilità non riguardano diritti del cliente derivanti da garanzie e/o responsabilità per il prodotto. Inoltre, le limitazioni di responsabilità non sono valide in caso di dolo, violazione di obblighi essenziali del contratto nonché danni alla salute e fisici ovvero la perdita della vita del cliente.

(3) Il venditore è responsabile unicamente dei propri contenuti sul sito web del suo Shop online. Qualora fosse possibile l’accesso ad altri siti web tramite dei link, il venditore non è responsabile dei contenuti estranei ivi contenuti. Non si appropria dei contenuti estranei. Qualora il venditore venga a conoscenza di contenuti illegali su siti web esterni, bloccherà immediatamente l’accesso alle pagine in questione.

 

§ 12 Disposizioni finali

(1) E’ valida la legge della Repubblica Federale Tedesca. Per i consumatori che non stipulano il contratto per scopi professionali o commerciali, la scelta del diritto è valida solo fino al punto che la protezione concessa non venga ritirata a causa di disposizioni obbligatorie della legge dello stato in cui il consumatore ha la sua abituale dimora. Le disposizioni del diritto d’acquisto UN non trovano applicazione. § 13 comma 3 f. 1 legge TDSG resta intatto.

(2) Se il cliente è un commerciante, una persona fisica della legge pubblica o un patrimonio speciale di diritto pubblico, il foro competente per tutte le controversie di cui al presente contratto è il tribunale competente della sede del venditore qualora non sia presente un foro esclusivo. Tuttavia, il venditore è anche autorizzato a citare in giudizio il commerciante presso il tribunale della sua residenza o della sede aziendale. La competenza a causa di un foro esclusivo ne resta intatta.

(3) La Commissione Europea mette a disposizione una piattaforma per la risoluzione di controversie online. Il link corrispondente è: www.ec.europa.eu/consumers/odr

 

 

II. Informazioni ai clienti sulla stipula di contratti a distanza e maggiori informazioni sulla stipula di contratti elettronica  

A. Informazioni ai clienti sulla stipula di contratti a distanza 

Le seguenti informazioni servono all’adempimento del nostro obbligo di legge sulla fornitura di informazioni in caso di contratti a distanza e nel commercio elettronico.

Le nostre Condizioni generali di contratto sono disponibili al seguente link: Condizioni generali di contratto.
Tutte le informazioni vi saranno fornite al massimo alla consegna della merce sotto forma di testo. Potete stampare le informazioni o salvarle sul disco fisso.

 

1. Identità dell’offerente

Stipulate contratti distanza con

Media-Concept GmbH
Biberger Straße 93
82008 Unterhaching
Germania

Tel.: +49 89 24 88 09 - 1500
Fax: +49 89 24 88 09 - 1555
E-mail: kontakt@media-concept.com

Amministratore delegato: Andreas Gebauer, Sebastian Köhler, Ulrich Seidel
Tribunale del registro commerciale: Pretura Monaco
Numero di registrazione della società: HRB 141494

Numero di partita IVA: DE 813471470

 

2. Stipula del contratto

Per gli ordini tramite il modulo online sul nostro sito web, dopo aver compilato il modulo di ordine elettronico (vedi in B 1), facendo click sul pulsante “Acquista ora“ si presenta una proposta vincolante con stipula di un contratto d’acquisto. Prima di inviare l’ordine è possibile modificare e controllare i dati in qualsiasi momento.

Il venditore confermerà immediatamente il ricevimento dell’ordine del cliente per e-mail. Nella conferma d’ordine automatica viene riportato l’ordine e può essere stampato tramite la funzione “Stampa“.

Il testo del contratto viene salvato dal venditore e inviato al cliente tramite e-mail unitamente alle Condizioni generali di contratto corrispondenti dopo la stipula del contratto.

 

3. Consegna e riserva di consegna 

(1) Il termine di consegna è indicato sulla rispettiva pagina dell’offerta. L’inizio del termine di consegna si determina (in funzione del metodo di pagamento prescelto) secondo § 7 comma da 3 a 4 delle Condizioni generali di contratto.

(2) Una sintesi delle modalità di spedizione offerte dal vostro paese di consegna è disponibile sul nostro sito web alla voce "Spedizione". Vi sono indicati anche altri paesi di consegna europei.

Paese di consegna

Tipo di spedizione

Tempo di consegna

 Spagna  UPS  2 - 3 giorni
Italia  UPS  1 - 2 giorni
Francia  UPS  2 - 3 giorni
 Gran Bretagna  UPS  2 - 3 giorni
 Austria  DHL  1 - 2 giorni
 Paesi Bassi  UPS  2 - 3 giorni 
 Polonia  UPS  2 - 3 giorni 

  

 

4. Prezzo d’acquisto e spese di spedizione 

(1) I prezzi indicati sono prezzi globali in euro e sono comprensivi dell’imposta sulle vendite di legge o prezzi lordi e netti e come tali esplicitamente indicati gli uni di fianco agli altri. Offerte speciali a termine o sconti vengono indicati come tali nell’ambito della rappresentazione delle singole merci sul nostro sito web.

(2) I costi delle modalità di spedizione offerte e le limitazioni per la spedizione gratuita sono disponibili sul nostro sito web alla voce "Spedizione”. 

(3) Viene sempre offerta un’opzione di pagamento senza spese. Le eventuali spese da sostenere per un’ulteriore modalità di pagamento selezionata sono indicate sul nostro sito web alla voce “Pagamento”. 

(4) Per il resto non ci sono spese aggiuntive da sostenere per ordini utilizzando mezzi di comunicazione a distanza. 

5. Informazioni sulla legge tedesca sullo smaltimento delle batterie

Le batterie sono comprese nella dotazione di fornitura di molti apparecchi. Pile o batterie ricaricabili possono anche essere montate all'interno degli apparecchi stessi. Per quanto riguarda la distribuzione di tali pile o batterie ricaricabili e/o la fornitura di apparecchi che contengono pile o batterie ricaricabili, in qualità di commercianti siamo obbligati dalla legge sulle batterie a segnalare ai nostri clienti quanto segue: 

Pile e batterie ricaricabili non devono essere buttate nei rifiuti domestici. La legge sulle batterie ne vieta espressamente lo smaltimento nei rifiuti domestici. Come consumatore finale, Lei ha l'obbligo di legge di restituire le batterie usate. È dunque pregato di smaltire le vecchie batterie presso un centro di raccolta comunale o di depositarle gratuitamente presso il punto vendita locale. È possibile restituirci gratuitamente le batterie da noi fornite, dopo l'uso, recandosi o inviandole per posta al seguente indirizzo: 

Media-Concept Bürobedarf GmbH
Freiburger Str. 7
86156 Augsburg-Gersthofen
Germania 

Le pile o batterie ricaricabili contenenti sostanze nocive sono contrassegnate con il simbolo di un cassonetto per rifiuti con una croce. Accanto al simbolo è indicata la denominazione chimica della sostanza nociva

Cd = la pila o batteria ricaricabile contiene cadmio
Pb = la pila o batteria ricaricabile contiene piombo
Hg = la pila o batteria ricaricabile contiene mercurio
Li = la pila o batteria ricaricabile contiene litio
Ni = la pila o batteria ricaricabile contiene nichel
Zi = la pila o batteria ricaricabile contiene zinco
Mh = la pila o batteria ricaricabile contiene metallo idruro

Può leggere nuovamente queste informazioni anche nei documenti allegati ai prodotti forniti oppure nelle istruzioni per l'uso del relativo produttore.

Per informazioni dettagliate sulla legge tedesca sulle batterie, contattare il Ministero federale tedesco dell'ambiente, della protezione della natura e la sicurezza nucleare (www.bmu.de/abfallwirtschaft) 

6. Indicazioni sulla legge sullo smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettroniche

I vecchi apparecchi contenenti sostanze nocive sono contrassegnati con il simbolo di un cassonetto per rifiuti con una croce, simile al simbolo nell'illustrazione:

Lei è pregato di smaltire i rifiuti di apparecchiature presso un centro di raccolta comunale o di depositarli presso la sede locale del commerciante senza costi aggiuntivi, come prescritto dal legislatore. È espressamente vietato lo smaltimento nei rifiuti domestici! Prima di restituire l'apparecchio è necessario rimuovere pile o batterie ricaricabili, se ciò è possibile. Rimuovere le pile e batterie ricaricabili in modo tale che non vengano danneggiate e che rimangano riconoscibili dopo la rimozione. Spesso i rifiuti di apparecchiature contengono dati personali sensibili. Ciò è vero soprattutto per dispositivi tecnologici informatici e delle telecomunicazioni, come computer e smartphone. È nel Suo interesse notare che ciascun utente finale è responsabile della cancellazione dei dati dall'apparecchio da smaltire. È possibile restituirci gratuitamente gli apparecchi da noi forniti dopo l'uso recandosi o inviandoli per posta al seguente indirizzo:

 

Media-Concept Bürobedarf GmbH
Freiburger Str. 7
86156 Augsburg-Gersthofen
Germania

Trova queste indicazioni anche nei documenti allegati alla spedizione dei prodotti o nelle istruzioni per l'uso del produttore.

 

B. Ulteriori informazioni sulla stipula di contratti con mezzi elettronici

Le seguenti informazioni non rappresentano condizioni di contratto.

1. Come funziona la stipula di un contratto online con noi?

Sul nostro sito web è possibile visualizzare gli articoli facendo click sopra. E’ possibile spostare un articolo nel carrello facendo click nella lista dei prodotti o nella pagina dei dettagli del prodotto sul pulsante "Vai al carrello" ovvero con il simbolo del carrello.

Il contenuto del carrello viene visualizzato sul lato destro dello Shop online. 

Se si desidera ordinare gli articoli contenuti nel carrello, fare click nel carrello sul pulsante "Cassa" per iniziare il processo di ordinazione.

Inoltre, a questo punto è possibile visualizzare dettagliate istruzioni sul recesso e le nostre Condizioni generali di contratto, la nostra informativa sulla protezione dei dati personali nonché dettagliate istruzione sul recesso tramite il rispettivo link.

Inviando l’ordine vi dichiarate d’accordo con le Condizioni generali di contratto, l’informativa sulla protezione dei dati personali nonché le disposizioni relative a Cookies e pubblicità Internet. Al contempo avrete preso nota delle indicazioni sull’esistenza delle istruzioni di recesso contenute nelle Condizioni generali di contratto.

Successivamente indicate i dati del vostro recapito e selezionate la modalità di spedizione e il metodo di pagamento desiderati. Se desiderate indicare un indirizzo di consegna diverso o la merce deve essere spedita in un centro di deposito pacchi, spuntate il campo corrispondente.

La sintesi degli articoli da voi selezionati si trova sul lato destro.

Facendo click sul pulsante “Acquista ora“ presentate una proposta vincolante con stipula di un contratto d’acquisto per la merce ordinata.

Il ricevimento del vostro ordine sarà immediatamente da noi confermato tramite e-mail.

 

2. Salvataggio del testo del contratto e accesso per il cliente 

Salviamo i dati del vostro ordine e ve li inviamo per e-mail nella conferma di ricevimento. Riceverete le nostre Condizioni generali di contratto tramite e-mail al massimo dopo la stipula del contratto.

 

3. Errori di immissione 


Potete correggere i dati immessi in qualsiasi momento durante il processo di ordinazione effettuando la rispettiva modifica nel campo corrispondente. Potete correggere il numero di articoli desiderati nel carrello modificando il numero tramite il segno più o meno nel campo ”Quantità“.

Chiudendo il browser Internet potete interrompere in qualsiasi momento il processo di ordinazione.

 

4. Lingua del contratto 


Le lingue disponibili per la stipula del contratto dipendono dal paese di consegna:

 

Germania tedesco
Austria tedesco
Spagna spagnolo
Italia italiano
Francia francese
Gran Bretagna inglese
Paesi Bassi olandese
Polonia polacco

 

Informazioni aggiuntive relative a tutte le voci indicate sono disponibili anche nelle nostre Condizioni generali di contratto